E’ attivo da oggi 6 novembre 2020 il numero verde 800.71.39.32 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 18. Il sabato dalle ore 9 alle ore 13, per tutte le informazioni e le procedure riguardanti il Covid-19

Quali informazioni posso chiedere al Numero Verde:

  • Informazioni sui Decreti, Ordinanze e Restrinzioni;
  • Chi contattare se ho necessità di consegna farmaci;
  • Chi contattare e come richiedere il servizio spesa a casa in caso di quarantena o isolamento o anziani, persone o adulti impossibilitati;
  • Come comportarsi, chi contattare e cosa fare in caso di necessità per assistenza sanitaria e sociale;
  • Prescrizione da rispettare in presenza di sintomi;
  • Come inquadrare il caso sospetto;
  • Quali sono le condizioni cliniche che impongono l’esecuzione del test diagnostico per COVID-19;
  • Suggerimenti utili e come comportarsi;
  • Informazioni di assistenza alla popolazione;
  • Come chiedere il servizio distribuzione pasti;

E tanto altro ancora.

Tutti coloro che contattano gli operatori del numero verde oltre gli orari indicati potranno registrare la richiesta che sarà evasa negli orari di servizio.

Sarà possibile avere tutte le informazioni anche scrivendo all’indirizzo e-mail molfettasalute@gmail.com 

© Riproduzione riservata

Donazioni e attestazioni di solidarietà in favore della ASL. Tre ventilatori polmonari sono stati donati questa mattina dalla Croce Rossa Puglia agli ospedali della azienda sanitaria locale. Due delle apparecchiature sono portatili e saranno installate nei prossimi giorni nella Unità operativa di Cardiologia dell’Ospedale di Corato e nella Unità operativa di Medicina Interna dell’ospedale di Molfetta. Il terzo ventilatore è fisso e sarà destinato alla Anestesia e Rianimazione del presidio ospedaliero di Putignano.

“Colgo l’occasione della donazione per ringraziare la Croce Rossa che ci ha fornito un aiuto prezioso nel corso di tutta la emergenza sanitaria a partire dalla installazione tempestiva delle tende per il triage negli ospedali di Bari all’inizio del lockdown – ha detto il direttore generale Antonio Sanguedolce nel corso di un incontro che si è tenuto questa mattina nella sede della direzione generale della ASL – e questo ulteriore gesto di solidarietà rappresenta una conferma di sostegno per operatori sanitari e cittadini”.

I ventilatori donati saranno impiegati per la gestione dei pazienti affetti da patologie respiratorie in fase acuta. “I ventilatori polmonari portatili potranno essere usati a supporto dei pazienti con patologie polmonari causate non solo dal contagio del virus Covid ma anche da altri agenti patogeni”, ha commentato la presidente del Comitato regionale Puglia della Croce Rossa Italiana, Ilaria Decimo.

© Riproduzione riservata

La festività di Pasqua quest’anno sarà per tutti noi diversa dal solito. Nella mattinata di sabato, circa 20 volontari e 3 mezzi erano operativi nell’ambito della campagna nazionale “Il tempo della Gentilezza”. I volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato di Molfetta ispirati dal primo dei 7 principi fondamentali della Croce Rossa ovvero l’Umanità, cercano sempre di rispondere alle nuove necessità e vulnerabilità del territorio. In particolare, nel contesto emergenziale attuale, hanno dato rilievo all’importanza del ricevere semplici atti di gentilezza soprattutto per gli anziani ed i bambini ospiti di strutture socio-sanitarie, comunità e strutture di riabilitazione.

Per questo, i volontari hanno voluto donare dei “doni pasquali” a circa 50 minori ospiti delle Comunità gestite dal Consorzio Metropolis. Uova, colombe pasquali e tanti peluches e giocattoli, cercheranno così di far trascorrere in serenità questi giorni ai bimbi.

Un piccolo ma non unico gesto che acquisisce il valore della condivisone e comprensione del momento che tutti noi stiamo vivendo. Infatti, i volontari hanno anche consegnato, un uovo gigante e colombe alla Casa di riposo “Don Grittani” al fine di rendere più pasquale il clima tra gli anziani ospiti della struttura.

Non solo. Oltre ad aver effettuato le prime consegne di pacchi alimentari nell’ambito del servizio comunale di aiuti alla popolazione, i volontari hanno provveduto a consegnare, insieme ai volontari dell’Associazione AllenaMenti, le “scatole di Errepiu” con cui i bambini e ragazzi con bisogni speciali hanno potuto ricevere giochi, lettere personalizzate, messaggi speciali ecc.

Un ringraziamento particolare va agli operatori sanitari in prima linea in questa emergenza. Per questo nella mattinata di sabato i nostri volontari hanno consegnato all’Ospedale di Molfetta circa quaranta colombe pasquali donate dalla Coop Alleanza 3.0.

Ricordiamo infine che, anche in questi giorni non si fermano i servizi già avviati: pronto spesa e pronto farmaco attraverso il numero verde “CRI per le persone” 800065510 (anche in collaborazione con Federfarma e coop Allenza 3.0), e attraverso il numero comunale 0803385737; la consegna dei pacchi alimentari messi a disposizione delle famiglie indigenti del territorio dal Social Market Solidale e dalla Parrocchia di San Gennaro. Noi ci siamo e stiamo compiendo ogni sforzo possibile per aiutare chi ne ha bisogno “Poiché tutti possono, in un modo o nell’altro, ciascuno nella sua sfera e secondo le sue forze, contribuire in qualche misura a questa buona opera”. Chi volesse aiutarci può farlo attraverso un’erogazione liberale all’IBAN: IT89M0538741561000035140018 con Causale: donazione liberale per emergenza covid19.


© Riproduzione riservata

💝È passato ormai quasi un mese dall’esplosione dell’emergenza Coronavirus. Grazie ai nostri volontari abbiamo potuto sin da subito modulare in modo flessibile il nostro operato per poter rispondere alle nuove vulnerabilità che questa emergenza ha causato.Croce rossa si dedica ai più vulnerabili adesso più che mai con semplici atti di gentilezza.
Noi non siamo soli e vogliamo ringraziare quanti ci stanno aiutando con gesti per noi fondamentali attraverso donazioni e collaborazioni.Un ulteriore ringraziamento va a coloro che hanno fatto donazioni in denaro. Al momento l’ammontare delle erogazioni liberali è pari a 1585€ fondamentali per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (mascherine e guanti) e disinfettanti (utili per igienizzare sede e mezzi) per garantire la sicurezza dei nostri volontari impegnati nell’emergenza Covid-19 nonché degli utenti di tutti i nostri servizi, dai trasporti sanitari semplici al pronto farmaco/pronto spesa fino alla distribuzione degli aiuti alimentari in collaborazione con la Parrocchia San Gennaro e il Social Market Solidale.

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "Rossa comitato Molfetta MAINDD +981 + RA.27 #AiutaciAdAiutare Croce Rossa Italiana Comitato di Molfetta GRAZIE coloro hanno donato! 050,00 #ILTEMPODELLAGENTILEZZA ODELLA IBAN: IT 89 M 053874 15610 00035 140018 BPER Banca Causale: "Erogazione liberale per emergenza COVID19' CROCEROSSATTALIANA del Decreto Legge Cura Italia" pubblicato Gazzetta Ufficiale marzo 2020, prevede fiscali effettuano erogazioni liberali, denaro sostegno delle misure contrasto Corso Margheritad natura, Coronavirus. Molfetta Italiana Comitato Molfetta molfetta@cri.it"

𝑰𝒏 𝒒𝒖𝒆𝒔𝒕𝒐 𝒎𝒐𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒅𝒊 𝒂𝒑𝒑𝒓𝒆𝒏𝒔𝒊𝒐𝒏𝒆, 𝒅𝒆𝒔𝒊𝒅𝒆𝒓𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒆𝒔𝒑𝒓𝒊𝒎𝒆𝒓𝒆 𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒗𝒊𝒄𝒊𝒏𝒂𝒏𝒛𝒂 𝒂𝒍 𝒕𝒆𝒓𝒓𝒊𝒕𝒐𝒓𝒊𝒐 𝒓𝒂𝒇𝒇𝒐𝒓𝒛𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒖𝒍𝒕𝒆𝒓𝒊𝒐𝒓𝒎𝒆𝒏𝒕𝒆 𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒑𝒓𝒆𝒔𝒆𝒏𝒛𝒂 𝒒𝒖𝒐𝒕𝒊𝒅𝒊𝒂𝒏𝒂: 𝑪𝒓𝒐𝒄𝒆 𝑹𝒐𝒔𝒔𝒂 𝒏𝒐𝒏 𝒔𝒊 𝒇𝒆𝒓𝒎𝒂!𝙋𝙤𝙩𝙚𝙩𝙚 𝙖𝙞𝙪𝙩𝙖𝙧𝙘𝙞 𝙖 𝙜𝙖𝙧𝙖𝙣𝙩𝙞𝙧𝙚 𝙞𝙡 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙤 𝙞𝙢𝙥𝙚𝙜𝙣𝙤 𝙩𝙧𝙖𝙢𝙞𝙩𝙚 𝙪𝙣𝙖 𝙙𝙤𝙣𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙡𝙞𝙗𝙚𝙧𝙖𝙡𝙚 𝙩𝙧𝙖𝙢𝙞𝙩𝙚 𝙗𝙤𝙣𝙞𝙛𝙞𝙘𝙤 𝙗𝙖𝙣𝙘𝙖𝙧𝙞𝙤.

#andràtuttobene#IoRestoACasa #CRIMolfetta#CroceRossaItaliana#OvunquePerChiunque#UnItaliaCheAiuta#Molfetta#Terlizzi#Ruvo#Corato#Covid19

© Riproduzione riservata

È passato ormai quasi un mese dall’esplosione dell’emergenza Coronavirus. Grazie ai nostri volontari abbiamo potuto sin da subito modulare in modo flessibile il nostro operato per rispondere alle nuove vulnerabilità che questa emergenza sta causando: è il tempo della Gentilezza. Noi non siamo soli e vogliamo ringraziare quanti ci stanno aiutando con gesti per noi fondamentali. Un ringraziamento particolare va all’Azienda Flortec Tricarico di Terlizzi che ha donato al nostro Comitato migliaia di fiori che hanno allietato, anche solo per qualche minuto, la vita in isolamento forzato di decine di anziani e pazienti delle strutture socio-sanitarie gestite dal Consorzio Metropolis di Molfetta. Un ulteriore ringraziamento va a coloro che stanno fatto donazioni in denaro. Al momento l’ammontare delle erogazioni liberali è pari a 1050€ necessari per acquistare dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, disinfettanti ecc) per garantire la sicurezza dei nostri molti volontari impegnati nell’emergenza Covid-19 nonché degli utenti dei nostri servizi. Chi volesse contribuire attraverso un’erogazione liberale può farlo attraverso un bonifico all’ IBAN: IT89M0538741561000035140018 con Causale: donazione liberale per emergenza covid19. (Ricordiamo che l’art. 66 del Decreto Legge “Cura Italia”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020, prevede degli incentivi fiscali per i soggetti che effettuano erogazioni liberali, in denaro o in natura, a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza Coronavirus.) Fin dai primi giorni di allerta è stata attivata la Sala Operativa Locale che ha iniziato un progressivo potenziamento delle attività al fine di poter far fronte all’emergenza. Abbiamo incrementato le consuete attività, sono allo studio nuove iniziative di assistenza alle fasce più vulnerabili della popolazione e ne abbiamo già attivate alcune, come:

  • il servizio di pronto spesa e pronto farmaco attraverso il numero verde “CRI per le persone” 800 – 065510, attivo H24.
  • la collaborazione con Coop Alleanza 3.0 dell’Ipercoop di Molfetta che attraverso l’iniziativa “L’unione fa la spesa” garantisce alle persone anziane o quelle che per condizioni di salute sono maggiormente vulnerabili di fronte al Coronavirus, di ricevere direttamente a casa la spesa. È possibile usufruire del servizio chiamando il numero verde “CRI per le persone”;
  • il servizio di pronto farmaco in collaborazione con Federfarma (Federazione nazionale unitaria titolari di farmacia) che consente la consegna dei farmaci da molte Farmacie cittadine.
  • il servizio di pronto spesa e pronto farmaco, sotto il coordinamento del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) del Comune di Molfetta, per tutta la popolazione over 65 o maggiormente vulnerabile. Chiamando numero 0803385737 e digitando il tasto 0 è possibile usufruire del servizio;
  • la consegna dei pacchi alimentari messi a disposizione delle sempre più numerose famiglie indigenti, del territorio dal Social Market Solidale e dalla Parrocchia di San Gennaro.

 Tutti servizi gratuiti che il nostro Comitato sta cercando di portare avanti con tutti i suoi volontari e con enormi sforzi. Dalla scorsa settimana è operativo un mezzo aggiuntivo messo a disposizione da FCA Bank e Leasys: questo ci ha permesso e ci permetterà di potenziare ulteriormente il servizio ed il numero di persone assistite. Da inizio settimana, il nostro Comitato ha a disposizione anche i volontari temporanei che hanno terminato il loro percorso formativo online. Questo ci ha permesso di moltiplicare le squadre in servizio e, a fronte dell’entrata in servizio del nuovo mezzo, potremo essere ancora più rapidi e precisi, http://www.cri.it Croce Rossa Italiana Comitato di Molfetta – ODVCroce Rossa Italiana Comitato di Molfetta – Organizzazione di Volontariato Corso Margherita di Savoia, 3 – 70056 Molfetta (BA) molfetta@cri.it | molfetta@cert.cri.it | 3341485770 C.F. e P.IVA 07552910726  soddisfacendo così sempre maggiori richieste. Un ringraziamento particolare va all’Arciconfraternita della morte che attraverso alcuni suoi confratelli contribuirà alla consegna di farmaci e spesa. In questo momento di apprensione desideriamo esprimere la nostra vicinanza al territorio rafforzando ulteriormente la nostra presenza quotidiana: Croce Rossa non si ferma. Un’ultima raccomandazione è doverosa. Rimanete a casa. Uscite solo per effettive necessità. Con l’impegno di ogni cittadino, vedrete, andrà tutto bene.

© Riproduzione riservata