RINGRAZIAMENTI E AUGURI DI BUONE FESTE DAL COMITATO CRI DI MOLFETTA

Carissim* Volontari*

Sin dal mese di febbraio, siamo scesi in campo in modo capillare per far fronte alle tante necessità del Paese. Siamo sempre stati in prima linea.

Abbiamo fatto la differenza!!  Nessuno di noi potrà mai dimenticare questi ultimi mesi.

Tutti abbiamo contribuito a fronteggiare l’emergenza aiutando gli anziani, i bambini, i più vulnerabili. Siamo stati forti e resilienti, nonostante qualche inevitabile momento di rilassamento e di stacco. L’esperienza acquisita ci ha consentito di affrontare le difficoltà che inevitabilmente la pandemia ha ingenerato, siamo stati capaci di superare imprevedibili complicazioni e ostacoli.

Abbiamo accolto nella nostra famiglia i “volontari temporanei” prima e i volontari effettivi poi, acquisiti con il corso di formazione per diventare volontari e tutti quanti insieme ci siamo ritrovati a remare in un’unica direzione.

Le nostre idee ed i nostri principi che ci guidano, sono stati il faro in questi momenti bui e ci hanno consentito di vivere una vera e propria rivoluzione: il “Tempo della Gentilezza”.

 Abbiamo intensificato su tutto il territorio di competenza i servizi per le persone più vulnerabili e con maggior fragilità sociali e sanitarie: il pronto spesa e pronto farmaco, la consegna dei beni di prima necessità, la distribuzione delle mascherine, i servizi di assistenza nelle scuole superiori durante gli esami di stato, i servizi di misurazione della temperatura, la campagna dei test sierologici. Ci siamo dedicati ad attività online di sensibilizzazione su varie tematiche, abbiamo regalato sorrisi e gioie ai bambini delle Comunità del territorio donando peluche, uova e colombe pasquali, materiale scolastico. Ed ora ci apprestiamo a far vivere momenti di leggerezza durante le prossime festività, donando giochi e libri grazie alle centinaia di donazioni ricevute.

Ora che abbiamo la possibilità di guardare avanti, non dimenticherò che nella complessa gestione di questa fase, il territorio ha potuto contare sull’impegno prezioso e generoso di tutti Voi.

Ciascuno di noi ha fatto la propria parte, con dedizione, peculiarità, umanità, amore e disponibilità; tutti assieme possiamo constatare che se gli effetti peggiori del virus sono stati contenuti lo si deve anche a questo nostro grande sforzo collettivo, in un lavoro quotidiano nel quale si sono spese così tante energie fisiche ma soprattutto mentali.

Abbiamo improntato il nostro agire rispettando e difendendo i sette Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa, che costituiscono il nostro spirito e la nostra etica: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Unità e Universalità. La Croce Rossa Italiana è un punto di riferimento, mai come oggi.

Abbiamo temuto, avuto paura (e l’abbiamo ancora), ma siamo lo stesso pronti, decisi, ed entusiasti e lo abbiamo dimostrato e lo stiamo dimostrando ancora in questa emergenza globale. A confermarlo i costanti attestati di stima, affetto e riconoscenza della gente comune, dalle altre realtà associative e dalla Amministrazione.

Per questo, in occasione di queste insolite festività, vi dedico un sincero, profondo ed immenso “Grazie

Gianni Spagnoletta

© Riproduzione riservata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...